Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

"Ma che bel castello" tra cavalieri medievali e duelli

La rievocazione medievale "Ma che bel castello" - che si svolgerà al parco castello di Novi Ligure - sarà una dodici ore, dalle dieci di mattina alle dieci di sera, colma di esibizioni, giochi e spettacoli dell'epoca dei cavalieri
NOVI LIGURE - Domenica 8 luglio la pro loco di Novi organizza, con il patrocinio del Comune, la prima delle due rievocazioni storiche previste nel parco castello. La rievocazione medievale “Ma che bel castello” sarà una dodici ore, dalle dieci di mattina alle dieci di sera, colma di esibizioni, giochi e spettacoli rivolti all'epoca dei cavalieri.

Un vero e proprio accampamento, duelli con spade, asce, lance e scudi, arcieri e giocolieri, con fuoco o senza, per prove di abilità che possono coinvolgere anche il pubblico più piccolo.
L'evento però crea ancor più curiosità per tre elementi che lo renderanno veramente unico: la possibilità di visitare la torre di Novi, poter degustare un pranzo o una cena d'epoca, infine ma soprattutto perché si potrà vedere all'opera una vera e propria catapulta. Completeranno la divertente giornata il mercatino e le botteghe d'epoca.
7/07/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Pernigotti, il no dei dipendenti
Pernigotti, il no dei dipendenti
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Il rito della bandiera
Il rito della bandiera
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Vegni sarà il nostro futuro
Vegni sarà il nostro futuro
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati