Cronaca

Mercoledý l'ultimo saluto a Davide

Si terranno mercoledý, a Sarissola, i funerali dell'operaio di 22 anni morto a seguito di un incidente sul lavoro alla Sli di Vignole Borbera. Lo stabilimento resterÓ chiuso in segno di lutto
CORNACA - Si terranno mercoledì, alle 15,30, a Sarissola, frazione di Busalla, i funerali di Davide Olivieri, il giovane di 22anni vittima di un incidente sul lavoro alla Sli di Vignole Borbera. 
Il magistrato del tribunale di Alessandria, dopo aver disposto l'esame autoptico, ha rilasciato il nulla osta per le esequie.

Davide stava manovrando un muletto, in un'area del reparto di logistica. Il mezzo, per cause che saranno accertate dall'inchiesta aperta in Procura, si è ribaltato, schiacciando il corpo del giovane. 

A dare l'allarme erano stati i colleghi di lavoro, che avevano udito un forte colpo e, subito dopo, le grida di Davide. Era stato trasportato d'urgenza con l'elisoccorso all'ospedale di Alessandria ma, nonostante l'intervento, si è spento verso le 23 di mercoledì 6 giugno, nel reparto di rianimazione. Era stato assunto sette mesi prima.
Un ragazzo solare e sempre sorridente, lo descrivono gli amici e colleghi di lavoro.

L'azienda ha annunciato che domani, giorno delle esequie, i cancelli dello stabilimento rimarranno chiusi in segno di lutto. Ha inoltre messo a disposizione dei dipendenti e colleghi un autobus che partirà da Vignole, per raggiungere la cittadina ligure, per consentire ai colleghi di partecipare alla cerimonia funebre. 
I sindacati hanno lanciato l'allarme per la lunga serie di incidenti sul lavoro che si sonoverificati da inizio anno, due al giorno in Italia, uno al mese nella sola Provincia. 
Sono state proclamate quattro ore disciopero, ancora da fissare, di tutto il comparto industriale, per chiedere più controlli e più sicurezza. Contestualmente, è stato chiesto un incontro al Prefetto di Alessandria. 

12/06/2018
Redazione - redazione@alessandrianews.it