Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Gavi

Spazio Arte, in venti espongono nel "Piccolo Formato"

Alla galleria Spazio Arte di Gavi venti artisti locali espongono opere di "piccolo formato": una riflessione sull'esperienza della comunicazione contemporanea, nell'epoca delle chat e dei tweet
GAVI – Nel ritorno del “piccolo formato” alla galleria Spazio Arte di Gavi si riflette l’esperienza della comunicazione contemporanea. Nell’epoca delle chat, dei “tweet max 280 caratteri”, delle mille contaminazioni su scala mondiale nel tempo di un clic, infatti, ventuno artisti ci mostrano il loro sguardo d’avanguardia raccontandosi in “brevi novelle” grafico-pittoriche.

L’allestimento della presente rassegna, ad hoc intitolata “Piccolo Formato”, offre una funzionale occasione di scambio dinamico tra gli autori, la loro poetica visiva e il pubblico di oggi, collegando nell’immaginario degli osservatori l’esperienza pittorica e soprattutto quella della fruizione artistica alla quotidianità attuale di ciascuno, fatta di brevi connessioni che si diramano in uno spazio “globale”: molteplici e minimali.

Minimalismo ed essenzialità, leggerezza formale non significano, del resto, una minore profondità nella riflessione teorica e compositiva, tutt’altro. Idilli ispirati al naturalismo figurativo, disegni, lavori concettuali o prove d’astrattismo cromatico, i quadri esposti intrecciano un fitto dialogo tra stili e tecniche lasciando al visitatore il gioco di seguire le tracce di paradigmi codificati dalle esperienze del passato e il piacere di intuire e stupirsi della rinnovata bellezza cui l’artista lo conduce.

Espongono Sergio Acerbi, Jenny Acerbi, Francesco Donato, Sergio Fava, Anna Gatto, Fabio Gagliardini, Alessandra Guenna, Bruna Marenzana, Giovanni Massolo, Tina Parotti, Pietro Perrera, Pasqualina Poggio, Egle Reggio, Rossella Sartorelli, Chiara Scaglia, Giorgio Soldatini, Angelo Tovagliaro, Gianna Turrin, Carla Vanelli, Michele Varrecchione. La mostra rimarrà aperta fino al 27 maggio, in Corte Zero, a Gavi. Orario: aperto da giovedì a domenica dalle 16.00 alle 19.00 con ingresso libero.
17/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Pernigotti, la difesa di Muliere
Pernigotti, la difesa di Muliere
"Orde di locuste"
"Orde di locuste"
Cantina produttori del Gavi
Cantina produttori del Gavi
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Una lotta che non si ferma
Una lotta che non si ferma
Mamma li Turchi
Mamma li Turchi