Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Predosa

Predosa: problemi di asfalto nella nuova variante

E' stata inaugurata poco più di un mese fa, ma sembra necessitare già di un primo intervento. "In alcuni casi – spiega il sindaco Giancarlo Rapetti - si tratta dei punti in cui sono stati effettuati i carotaggi di controllo dell’asfalto, che non sono poi stati rattoppati, in altri si tratterebbe di un vero e proprio ammaloramento”.
PREDOSA - All’inaugurazione dello scorso 22 aprile aveva partecipato gran parte del paese. Questi tre chilometri che aggirano il centro abitato rappresentavano la fine di anni di disagi per chi doveva fare i conti con i mezzi pesanti in transito dalla periferia industriale negli angusti passaggi tra le abitazioni. Diverse persone negli ultimi giorni hanno però notato sull’asfalto della variante alla Provinciale 185 per Alessandria i circoletti con lo spray che evidenziano le parti “incriminate” che preluderebbero alla sistemazione da parte della Provincia. "In alcuni casi – spiega il sindaco Giancarlo Rapetti - si tratta dei punti in cui sono stati effettuati i carotaggi di controllo dell’asfalto, che non sono poi stati rattoppati, in altri, a quanto mi dicono, si tratterebbe di un vero e proprio ammaloramento”.

Nel caso si tratterebbe di un vero e proprio record. La strada è costata 10.5 milioni di euro finanziati da Rete Ferroviaria Italiana (5.8 nel quadro della soppressione dei passaggi a livello), dalla Regione (3), dalla Provincia (1.5) e dallo stesso Comune di Predosa (200 mila euro). La stesura del manto d’asfalto, nel concreto, risale a un anno fa. I lavori sono consistiti nella realizzazione di nuovo asse stradale di lunghezza 3.200 metri circa, realizzazione di una nuova rotatoria all’intersezione con la strada comunale per Mantovana, e di due sovrappassi finalizzati ad intersecare la linea ferroviaria Alessandria-Ovada garantendo la continuità veicolare. 
18/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Gavazza, 65 anni di lavoro
Gavazza, 65 anni di lavoro
Bike Passion
Bike Passion
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
Amaldi, il plauso del ministro
Amaldi, il plauso del ministro
Enzo Paci a SettimoCielo
Enzo Paci a SettimoCielo