Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

"Noi di Novi che", una rassegna che parla al cuore e alla mente

Quattro appuntamenti musicali e due convegni dedicati alla cura dei tumori: è il programma di "Noi di Novi che", la rassegna organizzata dalla onlus Ciliberto e dall'associazione sportiva Tiger Novi
NOVI LIGURE – Spettacolo e riflessione: la quinta edizione di “Noi di Novi che”, la manifestazione organizzata dalla onlus Ciliberto e dall’associazione sportiva Tiger Novi, quest’anno presenta un programma ambizioso che vede in calendario quattro appuntamenti musicali e due convegni informativi sulle malattie oncologiche.

Si parte sabato 12 gennaio (ore 21.00), al teatro Giacometti, con il tributo a Fabrizio De André (scomparso vent’anni fa proprio per un tumore): sul palco salirà la tribute band Pyram accompagnata da Aldo Ascolese.
Venerdì 22 febbraio, la manifestazione si sposta al centro fieristico Dolci Terre con il concerto di Danilo Sacco (ex voce dei Nomadi) che presenterà per la prima volta dal vivo il suo album “Gardé”.
Il giorno dopo, sabato 23 febbraio, spazio ancora alla musica dei Nomadi, perché il gruppo “Ma noi no” si esibirà in “Un giorno insieme per Augusto”, un concerto in cui verranno ripercorsi i primi trent’anni della storica band di cui Augusto Daolio fu fondatore e leader assieme a Beppe Carletti. La serata vedrà la partecipazione di Rosanna “Rosi” Fantuzzi, compagna di vita del cantante morto nel 1992 per un cancro ai polmoni, fondatrice di un’associazione per la ricerca sui tumori.
Il programma musicale della rassegna si concluderà venerdì 5 aprile, con gli Abba Dream, cover band degli Abba, il noto gruppo svedese.

Il ricavato delle ingressi agli spettacoli sarà utilizzato dall’associazione Ciliberto e dalla Tiger Novi per finanziare un progetto oncologico e per migliorare le strutture sportive dove giocano i ragazzi della squadra.
I convegni si terranno invece al Museo dei Campionissmi sabato 9 febbraio (con “Lo sport è vita”, rivolto in particolare ai giovani) e sabato 16 marzo (con “Tumori: non solo terapia ma anche prevenzione”). Il primo vedrà la partecipazione della psicologa Monica Scardova e del nutrizionista Francesco Martinelli; al secondo invece ci saranno gli oncologi Roberta Buosi e Vittorio Fusco e il presidente della Lilt provinciale Guido Bottero.
«Per la quinta edizione di “Noi di Novi che” abbiamo voluto fare le cose in grande», ha detto Franco Ciliberto, a capo della onlus che porta il nome di suo padre e vicepresidente dell’asd Tiger Novi, illustrando il programma delle iniziative. Cecilia Bergaglio, assessore alla Cultura, si è complimentata per aver unito in un’unica rassegna «tanti momenti di divertimento ma anche di riflessione».

Nella foto, da sinistra: Marco Piu (MagixPiu Promotion), Franco Ciliberto e Federico Veneziali (associazione Promedia Eventi).
10/01/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Incendio all'Ilva /2
Incendio all'Ilva /2
Incendio all'Ilva /1
Incendio all'Ilva /1
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Sabbione presenta il Ventotto
Sabbione presenta il Ventotto
Incendio alla Merella
Incendio alla Merella
Pernigotti, Natale con il vescovo
Pernigotti, Natale con il vescovo