Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Rifiuti pericolosi e carenze sulla sicurezza: imprenditore finisce nei guai

Il titolare di una azienda che si occupa della produzione di manufatti siderurgici è stato denunciato dai carabinieri del Noe, il Nucleo operativo ecologico, per illecita gestione di rifiuti pericolosi. Individuati anche diversi problemi sul fronte della sicurezza dei lavoratori
NOVI LIGURE – Il titolare di una azienda che si occupa della produzione di manufatti siderurgici è stato denunciato dai carabinieri del Noe, il Nucleo operativo ecologico. In base ai controlli, è emerso che in azienda - situata nel novese - c’era una zona di considerevoli dimensioni adibita illecitamente a deposito incontrollato di recipienti contenenti rifiuti liquidi quali olio, solventi e vernici.

Durante l’ispezione sono emerse altre inadempienze nell’ambito della sicurezza in ambiente di lavoro: locali poco salubri, estintori e vie di fuga non conformi, apparecchiature sprovviste di paratie di sicurezza. Anche la documentazione amministrativa non era in regola: mancava la nomina del responsabile della sicurezza e del medico competente. Il rappresentante legale dell’azienda dovrà rispondere dei reati di gestione illecita di rifiuti pericolosi e non pericolosi, oltre all’omissione di cautele in ambiente di lavoro.
11/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Cinquant'anni di Amaldi
Cinquant'anni di Amaldi
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati
Gavi, le foto vincitrici
Gavi, le foto vincitrici
Fai, Novi è delegazione
Fai, Novi è delegazione
Manifestazione Iperdì
Manifestazione Iperdì
Incidente sulla statale
Incidente sulla statale