Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Pallavolo - Serie B

Ruggito della Novi Pallavolo: 3-0 alla Pvl Ciri!

I novesi nellultima del 2017 hanno fatto polpette del Pvl Ciri che si era presentato a Novi forte della seconda piazza nel girone A di serie B nazionale
NOVI LIGURE - Se giocare alle 18 dà questi effetti allora la Novi Pallavolo maschile chieda con urgenza di poter disputare tutti i match nel pre-cena. I novesi nell’ultima del 2017 hanno fatto polpette del Pvl Cirié che si era presentato a Novi forte della seconda piazza nel girone A di serie B nazionale: un risultato eclatante ma Moro e compagni hanno giocato la miglior partita degli ultimi anni e il 3-0 finale con parziali dove il risultato non è mai stato in discussione (25-20; 25-21; 25-13) è sinonimo più della prova perfetta dei padroni di casa che della giornata storta di rivali che a fine partita si guardavano con faccia allibita, quella che arriva a chi pensava di giocarsi il match e invece in meno di 75’ è tornato negli spogliatoi a fare la doccia.

Trovare il migliore in campo è impossibile perché come sostiene capitan Moro, “In una squadra di pallavolo ognuno è fondamentale: io faccio i punti ma non recupero una palla”. Così, il leader dei novesi griffati Ariel Car-Serravalle Designer Outlet, ha sciorinato il meglio del suo repertorio con schiacciate addirittura entro la linea dei tre metri ma per vincere così serviva l’apporto della squadra che ha risposto nel modo giusto: i due centrali (Zappavigna e Capettini) erano un muro invalicabile in difesa e dei martelli in attacco mentre il baby Romagnano in battuta ha fatto la differenza mentre in difesa ha recuperato palle fondamentali, al pari del libero Quaglieri mentre il palleggio di Corrozzatto è stato impeccabile. Insomma tutto perfetto al punto che coach Quagliozzi non ha effettuato neppure un cambio perché anche Bettucchi ha dato il suo contributo regalando alla Novi pallavolo un Natale di quelli senza pensieri, all’insegna di una classifica dove ora si guarda più alla zona playoff che a quella retrocessione.

I passi falsi con Savigliano, Parella e Alba sembrano più incidenti di percorso per un gruppo che quest’anno vince anche fuori casa e che dovrà confermarsi sabato 6 gennaio in trasferta a Garlasco per dimostrare che si può fare bene anche giocando stabilmente con un titolare di 16 anni (Romagnano o Volpara) perché quel che conta per la società del presidente Ponasso sono i giovani e anche gli sponsor l’hanno capito perché la società ha stretto un accordo con la Grissitalia di Asti, l’ennesima azienda che ha creduto in un club dove gli sponsor arrivano lontano da Novi ma per questa città non è una novità, purtroppo.


NOVI PALLAVOLO - PVL CIRIE'  3-0 (25-20; 25-21; 25-13)
18/12/2017
Maurizio Iappini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Focaccia novese, è record!
Focaccia novese, è record!
Verso la focaccia dei record
Verso la focaccia dei record
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" ad Arquata Scrivia domenica 10 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" ad Arquata Scrivia domenica 10 giugno