Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Tre sfide in due settimane per i biker dei Cinghiali

Due settimane dense di appuntamenti per gli atleti novesi della scuola di mountain bike I Cinghiali. A Livellato si è corsa la seconda prova del challenge ligure di endurance, la "Sei ore in mountain bike". A Passatore è andato in scena il "Trofeo Primavera" per giovanissimi. A Pecetto di Valenza la quarta prova dell'Xc Piemonte Cup
NOVI LIGURE – Due settimane dense di appuntamenti agonistici per gli atleti novesi della scuola di mountain bike I Cinghiali. A Livellato (Genova) si è corsa la seconda prova del challenge ligure di endurance, la “Sei ore in mountain bike”: al via i “cinghiali” Ricky Daglio, Tommaso Barbieri ed Enrico Calcagno. Una brutta caduta ha compromesso la gara di Barbieri, ma alla fine per la squadra novese è arrivato un meritato sesto posto (nella classifica generale di categoria ora i novesi sono terzi). I ragazzi del team novese non si sono risparmiati, facendo valere le loro capacità atletiche, al cospetto di un tracciato insidioso e della caduta di Tommaso Barbieri, che ha costretto gli altri due componenti della squadra a uno sforzo straordinario.

Nella prima prova del campionato regionale per giovanissimi “Trofeo Primavera” in quel di Passatore (Cuneo), i biker dei Cinghiali hanno ottenuto il terzo posto in classifica generale. In categoria G1 Elia Corte ha ottenuto il quinto posto. Cesare Girotto (G2), vincitore delle ultime due prove della Alexandria Cup, ha terminato in undicesima posizione dopo uno scontro fortuito con un avversario. Giacomo Guastoni e Nicolò Corte (categoria G3) hanno chiuso rispettivamente in 12esima e 19esima posizione.
Jacopo Baccaglini e Umberto Murgioni in categoria G4 si sono piazzati all’11esimo e al 15esimo posto. In categoria G5 grande vittoria di Giacomo Landolina. Sempre nella stessa categoria, Alice Saponaro si aggiudica il quarto posto, con una gara di buon ritmo. Prestazione straordinaria di Filippo Musso della categoria G6: partito ultimo, alla fine ha agguantato un meritatissimo secondo posto.

Ultimo appuntamento a Pecetto di Valenza, dove si è svolta la quarta prova del campionato Xc Piemonte Cup. I Cinghiali erano presenti in diverse categorie con Enrico Calcagno (25°), Ricky Daglio (27°), Michele Gay (32°), Nicolò Fiorone (27°), Samuele Pastorino (36°) e Mattia Bauce (37°). Una gara difficile, lunga e impegnativa, valida anche come campionato regionale per agonisti, che ha visto quindi la partecipazione dei migliori atleti del panorama piemontese. Una sfida che non ha comunque spaventato il team dei Cinghiali di Novi Ligure.
18/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Top Crash, come funziona
Top Crash, come funziona
Stranovi, e siamo a 36
Stranovi, e siamo a 36
Manifestazione dei comitati della Val Bormida e del Movimento No Tav-Terzo Valico
Manifestazione dei comitati della Val Bormida e del Movimento No Tav-Terzo Valico
Maratona musicale al Casella
Maratona musicale al Casella
Il Giro d'Italia arriva a Tortona. Trionfo di Gaviria
Il Giro d'Italia arriva a Tortona. Trionfo di Gaviria
Tante sfide per i Cinghiali
Tante sfide per i Cinghiali
Mdp scende in campo
Mdp scende in campo