Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Bosio

Un film per ricordare Benedicta e Liberazione

"I ribelli del Roverno" del regista Maurizio Orlandi è una pellicola che racconta la presenza dei partigiani autonomi nell'eccidio della Benedicta, nell'aprile del 1944. Il film è stato scelto per essere presentato a Bosio per celebrare il giorno della Liberazione
BOSIO - "I ribelli del Roverno" del regista Maurizio Orlandi è una pellicola che racconta la presenza dei partigiani autonomi nell'eccidio della Benedicta, nell'aprile del 1944. Il film è stato scelto per essere presentato sabato 22 aprile nel salone parrocchiale di Bosio, in uno dei tanti momenti e delle molte cerimonie organizzate dai Comuni per celebrare il giorno della Liberazione.

Alle 16.30 ci saranno i saluti del sindaco Stefano Persano e del presidente dell’associazione Memoria della Benedicta Gian Piero Armano. Alle 17.00 il regista Orlandi presenterà il suo film che verrà proiettato subito dopo.

La manifestazione - organizzata e curata dalla Pro Loco e dal Comune di Bosio, dall’associazione Memoria della Benedicta e dalle Aree protette dell’Appennino piemontese - si concluderà con un aperitivo.
21/04/2017
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Gig Economy e sindacato: la posizione della Uil
Gig Economy e sindacato: la posizione della Uil
Gig Economy in Piemonte: quali sono le problematiche?
Gig Economy in Piemonte: quali sono le problematiche?
Riapertura del Maglietto
Riapertura del Maglietto
Sciopero all'Outlet
Sciopero all'Outlet
Pasqua da Franco e Ciccio
Pasqua da Franco e Ciccio
Asta per Gege, un successo
Asta per Gege, un successo
Open day al Casella
Open day al Casella