Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Bosio

Un film per ricordare Benedicta e Liberazione

"I ribelli del Roverno" del regista Maurizio Orlandi è una pellicola che racconta la presenza dei partigiani autonomi nell'eccidio della Benedicta, nell'aprile del 1944. Il film è stato scelto per essere presentato a Bosio per celebrare il giorno della Liberazione
BOSIO - "I ribelli del Roverno" del regista Maurizio Orlandi è una pellicola che racconta la presenza dei partigiani autonomi nell'eccidio della Benedicta, nell'aprile del 1944. Il film è stato scelto per essere presentato sabato 22 aprile nel salone parrocchiale di Bosio, in uno dei tanti momenti e delle molte cerimonie organizzate dai Comuni per celebrare il giorno della Liberazione.

Alle 16.30 ci saranno i saluti del sindaco Stefano Persano e del presidente dell’associazione Memoria della Benedicta Gian Piero Armano. Alle 17.00 il regista Orlandi presenterà il suo film che verrà proiettato subito dopo.

La manifestazione - organizzata e curata dalla Pro Loco e dal Comune di Bosio, dall’associazione Memoria della Benedicta e dalle Aree protette dell’Appennino piemontese - si concluderà con un aperitivo.
21/04/2017
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Bike Passion
Bike Passion
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
Amaldi, il plauso del ministro
Amaldi, il plauso del ministro
Enzo Paci a SettimoCielo
Enzo Paci a SettimoCielo
Virgo Fidelis
Virgo Fidelis