Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Elezioni comunali, centrodestra unito sul nome di Gian Paolo Cabella

In vista delle elezioni comunali di maggio Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Avanti Novi e SìAmo Novi hanno sciolto le riserve e hanno deciso di candidare Gian Paolo Cabella
NOVI LIGURE – Per la prima volta a Novi Ligure il centrodestra si presenta alle elezioni comunali con un fronte senza incrinature? Lega, Forza d’Italia, Fratelli d’Italia e le liste civiche Avanti Novi di Andrea Scotto e SìAmo Novi dell’ex segretario Udc Enrico Ravazzano hanno sciolto le riserve e hanno deciso di candidare Gian Paolo Cabella a sindaco.

«La richiesta di cambiamento proveniente dai cittadini ci ha indotto a una attenta riflessione sui problemi della città e sulle possibili prospettive – scrivono i partiti del centrodestra – Dopo decenni di amministrazione di sinistra, la nostra città necessita di cambiamento, ma soprattutto di competenza ed esperienza per ridarle futuro. Siamo sicuri della bontà e concretezza delle linee programmatiche e siamo coesi attorno a Cabella».

Cabella, 74 anni, dal 1970 al 1986 è stato vicesegretario del Comune di Novi Ligure ed è stato tra i più stretti collaboratori del sindaco Armando Pagella. Successivamente è stato capo del personale dell’allora Usl 73. Dal 1995 al 2006 ha lavorato nelle Asl di Novara, Chieri e Alessandria come direttore amministrativo. Attualmente è in pensione e – si apprende dal suo profilo su Linkedin – è presidente della società sportiva Nowfit che gestisce l’omonima palestra di via Mameli a Novi. Nel 2009, alle elezioni poi vinte da Lorenzo Robbiano contro Gigi Moncalvo, si era candidato al fianco di Maria Rosa Porta (era stato designato vicesindaco in caso di vittoria).

Dal 2011 al 2013 è stato chiamato dalla Lega alla presidenza dell’Atm, l’azienda di trasporto pubblico alessandrina. La presentazione ufficiale del candidato si terrà sabato 2 febbraio, alle 17.30, presso la sede del Carroccio in via Amendola 11, sezione di cui è segretario il nipote di Cabella, Giacomo Perocchio.
27/01/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà