Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Teatro, musica e poesia: Hortus Conclusus non si ferma nemmeno a Ferragosto

Teatro, musica e cinema: anche durante la settimana di Ferragosto Hortus Conclusus regalerà momenti di svago e di riflessione. La rassegna ideata dal regista Andrea Lanza, in corso nel centro storico di Novi Ligure, offrirà ben sei eventi differenti
NOVI LIGURE – Teatro, musica e cinema: anche durante la settimana di Ferragosto Hortus Conclusus regalerà momenti di svago e di riflessione. La rassegna ideata dal regista Andrea Lanza, in corso nel centro storico di Novi Ligure, offrirà a partire da stasera ben sei eventi differenti.

Stasera, martedì 14 agosto (ore 21.00), al piccolo giardino di via Paolo da Novi 23, appuntamento con il teatro con l’attrice, regista, insegnante di recitazione e drammaturga Monica Bonomi, che si esibirà in “La via di una scimmia”, liberamente tratto da “Relazione all’Accademia” di Franz Kafka. L’interprete, che in passato ha collaborato con lo Zelig di Milano, Antonio Albanese, Dario Fo, Franca Rame, nel monologo dà voce al discorso, davanti ai membri di un’accademia, di una ex scimmia che espone le tappe dell’integrazione disperata e grottesca attraverso cui è arrivata a inserirsi con successo nella società degli uomini.

Mercoledì 15 agosto (ore 21.00), nel giardino di Palazzo Spinola di Variana in via Gramsci 43, serata cinema con “Prigionieri del sogno”, del 1932, diretto da Julien Duvivier.

Il teatro e la poesia di Shakespeare si fonde con la musica giovedì 16 agosto (ore 21.00), sempre al giardino di Palazzo Spinola di Variana di via Gramsci 43, con “Sonnets”, uno spettacolo che prende spunto dai testi dei sonetti del bardo inglese. Il Bettedavis Duo (Elisabetta Mazzullo e Davide Lorino) canta e suona le parole del poeta inglese in un’atmosfera intima che, tra suoni acustici, chitarra, canto e narrazione, accompagna gli ascoltatori in un concerto che diventa un vero e proprio viaggio nella memoria.

Venerdì 17 agosto doppio appuntamento. Alle 18.00, al Dorian Gray Bistrot di via Roma, l’attrice Eva Cambiale e la mediatrice culturale Rachida Hasbane, racconteranno, in forma spontanea e discorsiva, la storia di una partenza e del viaggio che ne è seguito.
Alle 21.00, nel cortile di via Monte di Pietà 2, Eva Cambiale e Carlo Orlando si esibiranno in “La Farfalla e il peperoncino” cantando e narrando dei miti del rock dagli anni Settanta al 4 aprile 1994.

Ancora Orlando, sabato 17 agosto alle 16.00 in via Monte di Pietà 2, sarà protagonista del workshop gratuito “La stessa storia di sempre – Piccola guida a uso del pubblico sui principi della sceneggiatura”. Lo scopo è avventurarsi nel mondo del grande cinema alla scoperta degli strumenti e dei modelli, delle forme e dei princìpi che sempre hanno animato e ancora animano il lavoro dello sceneggiatore e del regista.
14/08/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Noi siamo Pernigotti
Noi siamo Pernigotti
Salviamo questo gianduiotto
Salviamo questo gianduiotto
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Il rito della bandiera
Il rito della bandiera
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria