Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Confische di beni mafiosi: Piemonte 'maglia nera' per riutilizzo sociale dei beni

Preoccupa il Rapporto elaborato da Libera Idee: servono 1.925 giorni per una riassegnazione. La percentuale di prticelle catastali destinate e riutilizzate si attesta intorno al 18%, ultimo posto in Italia per riutilizzo sociale dei beni
PROVINCIA - Si terrà sabato 19 gennaio alle 11, davanti al Municipio di Sale (paese dove in passato sono state effettuate alcune confische), un flash mob di Libera Idee per sensibilizzare al riuso sociale dei beni confiscati alle mafie. Nella nostra regione, infatti, stando a quanto emerso nel Rapporto sulla percezione e la presenza di mafie e corruzione in Piemonte elaborato dalla stessa associazione, passano addirittura oltre cinque anni, per la precisione ben 1.925 giorni, prima che i beni sequestrati riescano ad arrivare a una riassegnazione; inoltre, se da un lato la nostra è la settima regione per numero complessivo di particelle catastali confiscate - la seconda del Nord Italia dopo la Lombardia - dall'altro la percentuale di quelle destinate e riutilizzate si attesta intorno al 18%, il che ci colloca all’ultimo posto in Italia per riutilizzo sociale dei beni.

“È un brutto segnale - sottolinea Paola Sultana, referente del Coordinamento provinciale dell’Associazione Libera - che richiede una mobilitazione e una presa di coscienza diffusa”: entrando nello specifico dell'analisi, tra l'altro, si evince come nelle varie province piemontesi le unità immobiliari confiscate siano in totale 151, mentre le particelle catastali complessivamente classificate siano 483: 114 destinate e riutilizzate, 44 destinate ma non riutilizzate, 325 confiscate definitivamente e in gestione all’Anbsc - Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata.

 

17/01/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Un'associazione per Simone Dispensa
Un'associazione per Simone Dispensa
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Sabbione presenta il Ventotto
Sabbione presenta il Ventotto
Incendio alla Merella
Incendio alla Merella
Pernigotti, Natale con il vescovo
Pernigotti, Natale con il vescovo
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"