Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Felizzano

Tenta di togliersi la vita: salvato dai Carabinieri

La ex fidanzata avverte i Carabinieri che arrivano e lo trovano in cantina mentre si lascia cadere con un cavo al collo. Salvo grazie al pronto intervento della pattuglia di Felizzano
FELIZZANO - I Carabinieri sono intervenuti in un palazzo del paese dove una ragazza ha segnalato il tentativo di suicidio del proprio ex fidanzato. L’uomo è stato rintracciato nelle cantine dello stabile e, visti i Carabinieri, si è lasciato cadere a peso morto con un cavo elettrico avvolto al collo e legato a un telaio fissato al muro della cantina. I Carabinieri, dopo averlo immediatamente sollevato, hanno slegato il cavo e lo hanno adagiato a terra in attesa dell’intervento del personale del 118.

L'uomo è stato portato all’ospedale di Alessandria dove è stato disposto il trattamento sanitario obbligatorio. Il gesto, secondo quanto riferito dai Carabinieri, è riconducibile alla fine della relazione avuta con l’ex fidanzata.
23/12/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
La notte del Classico
La notte del Classico
Il calendario della PasTas
Il calendario della PasTas
Gavazza, 65 anni di lavoro
Gavazza, 65 anni di lavoro
Bike Passion
Bike Passion
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe