Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura

"Vestigia romane nel territorio alessandrino"

Il nuovo volume della collana dedicata dalla Fondazione CrAl ai beni culturali della provincia e' dedicato al patrimonio archeologico di età romana presente sul nostro territorio
PROVINCIA  - Con il volumetto “Vestigia romane nel territorio alessandrino” prosegue il progetto editoriale che vede impegnata la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria nel proporre una vera e propria collana dedicata ai beni culturali della provincia. Dopo le pubblicazioni intitolate “Guida alla Cittadella” e “Alle radici di Alessandria” e dopo il dépliant dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia, realizzato in occasione della mostra di uniformi del Regio Esercito in Cittadella, la Fondazione aggiunge ora un nuovo strumento di conoscenza e divulgazione, facilmente consultabile da un vasto pubblico, dedicato al patrimonio archeologico di età romana presente in provincia.
Oggetto dell’opera sono infatti le “vestigia romane”, cioè quelle testimonianze storiche rimaste a documentare l’importanza che il territorio alessandrino ha avuto nel contesto della romanizzazione dell’Italia di nord-ovest.
Il volume presenta notizie, immagini e informazioni relative a cinque siti di età romana: Forum Fulvii, Libarna, Aquae Statiellae, Vardacate e Dertona. Per ognuna di queste realtà si forniscono indicazioni storiche, consigli per la visita, tracce di approfondimento.
Il volume giunge particolarmente opportuno in un momento in cui le antichità romane del territorio hanno una grande visibilità, grazie alla mostra “Argenti di Marengo a Palatium Vetus. Un tesoro nel tesoro”, che sta riscuotendo grande successo di visitatori e ha suscitato l’interesse di un pubblico di appassionati non soltanto di provenienza locale.
“Si tratta – ha dichiarato il presidente della Fondazione Pier Angelo Taverna – di una sorta di guida al turismo archeologico, che pensiamo rientri pienamente tra gli scopi statutari che la Fondazione persegue con impegno quotidiano. Il progetto di questo lavoro è sorto, infatti, nell’ambito della politica culturale propria della Fondazione, in un contesto che si rivolge a garantire sostegno alla ricerca storica, alla tutela e alla valorizzazione dei beni artistici, alla divulgazione degli stessi, alla promozione delle varie espressioni locali che rendono vivace il panorama culturale della nostra provincia.
Di questo impegno, in modo particolare, dobbiamo dare atto alla Commissione in materia di valorizzazione di patrimoni artistici e culturali della Fondazione, composta da Luigi Visconti, Adriano di Saverio, Claudio Simonelli, di cui era coordinatore il compianto Pietro Parodi”.
Nell’introduzione, il Presidente esprime le motivazioni in base alle quali il volume è stato dedicato alla memoria dell’ingegner Pietro Parodi, membro del Consiglio Generale della Fondazione, imprenditore e amministratore, recentemente scomparso, di cui si è voluto onorare la memoria e l’impegno per la valorizzazione del nostro territorio e del suo patrimonio storico, artistico e culturale.
Il volume si rivolge prevalentemente al mondo della scuola, studenti dell’istruzione media e loro insegnanti, ma non trascura le esigenze di tutti coloro che desiderano approfondire le proprie conoscenze in materia del patrimonio storico che il territorio alessandrino custodisce.
La realizzazione dell’opera è stata curata dall’associazione “Città Nuova” di Alessandria, partner della Fondazione in quest’attività editoriale. Alcuni dei pregevoli disegni che corredano il testo sono opera dell’arch. Luigi Visconti. La stampa e l’impostazione grafica sono state affidate alla Tipografia Viscardi. Un particolare ringraziamento ai soggetti che hanno concesso autorizzazione alla riproduzione delle immagini.
31/05/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Manifestazione Iperdì
Manifestazione Iperdì
Incidente sulla statale
Incidente sulla statale
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Pattinaggio artistico Aurora
Pattinaggio artistico Aurora
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018