Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

L'approccio educativo all'alunno con disabilità intellettiva

AGGIORNAMENTO: conferenza rimandata al 26 marzo. Nell'Aula magna del Liceo Scientifico Galilei la quinta lezione del corso di formazione I più fragili tra i più deboli con il professor Luigi Baldi, Full professor of General Psychology Catholic University of the Sacred Heart
ALESSANDRIA - La conferenza rimandata al 26 marzo
A causa di un'indisposizione del relatore Pier Luigi Baldi la lezione del corso di formazione I più fragili tra i più deboli sull'approccio educativo all'alunno con disabilità intellettiva è spostato a giovedì 26 marzo alle 16:30 nell'Aula Magna del Liceo Scientifico Galileo Galilei (spalto Borgoglio 49).

Con le relazione di Pier Luigi Baldi, Full professor of General Psychology Catholic University of the Sacred Heart, venerdì 20 marzo dalle 16,30 alle 18,30 nell'Aula magna del Liceo Scientifico Galileo Galilei (spalto Borgoglio 49) quinta lezione del corso di formazione I più fragili tra i più deboli. Il tema è l'approccio educativo all'alunno con disabilità intellettiva.

“La disabilità intellettiva – dice il professor Baldi - è riferita a situazioni di disagio che spesso non coinvolgono la sola sfera dell’intelligenza, ma le funzioni mentali nel loro complesso. In questi ultimi anni si è assistito a un importante cambiamento culturale, che ha portato a superare il concetto di 'ritardo', polarizzato sull’individuo e sul suo deficit, a favore di una maggiore attenzione all’interazione della persona con il proprio ambiente socioculturale. È essenziale che l’attività legislativa indirizzi risorse e strategie alla promozione dell’educazione, degli interessi e del benessere di chi risente di difficoltà mentali, in modo da svilupparne il più possibile le potenzialità.

Il corso di formazione I più fragili tra i più deboli è un progetto dell'Associazione Culturale Amici ed ex Allievi del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria in sinergia con il Liceo Scientifico Galileo Galilei in coincidenza sia del 25° dalla costituzione sia nel 25° anniversario della Comvenzione Onu sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, 20 novembre 1989 e gode del patrocinio morale di Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte Direzione Generale, Regione Piemonte, Provincia e Città di Alessandria, Università degli Studi di Pavia Facoltà di Lettere e Filosofia dipartimento di Psicologia, Asl-Al, Cissaca, Aprova/Regala un Sorriso, Associazione Italiana Donne Medico sezione di Alessandria, Associazione Unione Giovanile Valenza.

Il corso è occasione d'investimento innovativo e qualificante, formulato per promuovere le istanze di miglioramento e tutela dell'infanzia e dell'adolescenza, esercitare una meritoria sensibilizzazione sulla società civile, sviluppare capacità individuali e attivare tecniche e metodiche esclusive, direttore Antonino Meduri, Dirigente Ufficio X Ambito territoriale per la Provincia di Alessandria.

In occasione dell'ultima lezione, il 20 maggio, consegna dei certificati di frequenza.

Per informazioni 339 5803142 ipiufragilitraipiudeboli@gmail.com
19/03/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
La notte del Classico
La notte del Classico
Il calendario della PasTas
Il calendario della PasTas
Gavazza, 65 anni di lavoro
Gavazza, 65 anni di lavoro
Bike Passion
Bike Passion
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe