Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Al via la stagione teatrale, anche senza Tra

Alessandria sfida la crisi e il dissesto e lancia la nuova stagione teatrale 2012/2013. Un cartellone nato dalla collaborazione di Aspal, Tra e da chi sul territorio, ha a cuore la cultura e il teatro. Ma restano le nubi sul futuro stesso della Fondazione destinata alla liquidazione per il disimpegno comunicato dalla Regione
ALESSANDRIA - Alessandria sfida la crisi e il dissesto e lancia la nuova stagione teatrale 2012/2013. Un cartellone nato dalla collaborazione di Aspal, Tra e da chi sul territorio, ha a cuore la cultura e il teatro. Da qui nasce lo slogan “Una stagione insieme”. Gli spettacoli si terranno in assenza del teatro comunale, tra l'Alessandrino, il Comunale di Valenza e, in occasione dello spettacolo di Capodanno, nella sede del museo dei Cappello. Entrano nella programmazione ufficiale anche i martedì al cinema Ambra.
“Organizzare una stagione teatrale in questo momento significa rispondere con energia e orgoglio ad una sfida che l’attuale crisi rivolge alla città di Alessandria”, dice chiaramente il sindaco Rita Rossa.
Restano i dubbi e le preoccupazioni sul futuro del teatro e dei dipendenti. Il sindaco ha infatti confermato come la Regione Piemonte abbia comunicato la decisione di sfilarsi dalla Fondazione Teatro Regionale, Tra. “Una decisione che comporta la messa in liquidazione della Fondazione”, dice la direttrice Anna Tipodi. Non per questo la città sembra intenzionata a rinunciare al teatro: “occorrerà trovare un nuovo percorso”, dice il sindaco. In bilico non c'è solo il teatro ma anche il futuro dei 15 dipendenti che sono attualmente in cassa integrazione.
Intanto, la prevendita dei biglietti per la stagione teatrale inizia sabato 8 dicembre presso il Caffè Marini di Alessandria, il teatro sociale di Valenza e direttamente on line. “Mai come quest'anno chiediamo agli alessandrini di aderire alla stagione teatrale per dimostrare come la cultura sia, come crediamo, un servizio fondamentale. Il teatro è cultura e la cultura è libertà”, è l'appello del sindaco.
Per il cartellone completo clicca QUI
3/12/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Un'associazione per Simone Dispensa
Un'associazione per Simone Dispensa
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Sabbione presenta il Ventotto
Sabbione presenta il Ventotto
Incendio alla Merella
Incendio alla Merella
Pernigotti, Natale con il vescovo
Pernigotti, Natale con il vescovo
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"