Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Borghetto Borbera

In arrivo i volontari civici per presidiare le scuole

La settimana scorsa il Comune di Borghetto Borbera ha organizzato una giornata per premiare i cento volontari che nei giorni immediatamente successivi all’alluvione hanno prestato la propria opera per i primi interventi d’urgenza. Si sta pensando alla creazione di un gruppo di volontari civici
BORGHETTO BORBERA - Come poter garantire migliori servizi alla cittadinanza senza far continuamente ricorso all’esiguo numero di dipendenti comunali? Se lo devono essere chiesti anche al Comune di Borghetto Borbera, dove recentemente la giunta guidata da Enrico Bussalino ha approvato la costituzione del gruppo di volontari civici.

"Il Comune intende potenziare il supporto alle istituzioni scolastiche e attivare un servizio di sorveglianza degli alunni davanti alle scuole", spiegano dalla giunta. Così facendo, si potrebbe garantire un sistema di sicurezza per gli alunni quando entrano ed escono da scuola, collaborare con la Polizia Municipale, mentre le persone coinvolte troverebbero il modo di esprimere una partecipazione attiva alla vita sociale della comunità in cui vivono.

Il numero di addetti all’ufficio di Polizia Locale non consente di far fronte a queste esigenze, "in quanto si distoglierebbe personale di vigilanza da altri concomitanti servizi d’ordine – fa presente ancora la giunta – L’amministrazione comunale intende raccogliere le dichiarazioni di disponibilità di tutti quei cittadini che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 70 anni, che siano interessati a svolgere attività utili alla collettività".
Verrà organizzato un corso nel quale verranno fornite alcune importanti informazioni; i volontari avranno assicurazione e adeguata attrezzatura.

Intanto la settimana scorsa il Comune di Borghetto Borbera ha organizzato una giornata per premiare i cento volontari che nei giorni immediatamente successivi all’alluvione hanno prestato la propria opera per i primi interventi d’urgenza. "I danni alle strutture pubbliche sono pari a circa 4 milioni di euro – spiega l’assessore Franco Domenico Saporito – E la situazione per ora non accenna a migliorare: ancora in questi giorni si è mosso il terreno sia a Sorli sia lungo la strada per Garbagna, dove la galleria è stata nuovamente chiusa".
 
9/12/2014
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Un'associazione per Simone Dispensa
Un'associazione per Simone Dispensa
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Sabbione presenta il Ventotto
Sabbione presenta il Ventotto
Incendio alla Merella
Incendio alla Merella
Pernigotti, Natale con il vescovo
Pernigotti, Natale con il vescovo
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"