Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Rumori e rifiuti: il messaggio mette d'accordo adulti e ragazzi

Una panchina sede di ritrovo, anche di notte, paer una compagnia di giovanissimi. Il cordiale rimbrotto di una signora e la risposta degli interessati
 OVADA - Rumori, schiamazzi notturni e sporcizia abbandonata. Due polemiche senza tempo che ogni anno fanno capolinea nei mesi estivi. Gli adulti a puntare il dito contro le compagnie di ragazzi che si ritrovano e trascorrono assieme quelle che una volta erano chiamate “ore piccole”. Gli abitanti delle arre limitrofe che denunciano una situazione spesso insostenibile. A far cassa di risonanza i social e i gruppi più frequentemente frequentati dagli ovadesi. A fornire a tutti uno spiraglio di speranza per un accordo fra le parte una lettera, un messaggio anonimo affisso da una cittadina. “Ragazzi, è bello, è giusto ed è un vostro diritto, vedersi, ridere e ballare in compagnia, soprattutto alla vostra età. E’ giusto è bello se tutto ciò non va a ledere il diritto altrui di dormire. In queste case abitano anziani, lavoratori e bambini piccoli. Sono certa che non vi siate resi conto di quanto disturbiate, sono altrettanto sicura di avere a che fare con giovani intelligenti che sapranno porre fine a questo disagio”. La signora in questione ha chiesto anche maggiore cura della cosa pubblica. “Lasciate in ordine la panchina dove vi ritrovate. Di giorno viene frequentata da altre persone, bambini compresi”. Non c’è voluto molto perché arrivasse la risposta da parte dei destinatari del messaggio. “Ha ragione – si legge nel testo lasciato sotto il messaggio principale – ci scusi, cercheremo di stare più attenti. La ringraziamo per la cordialità con cui ce l’ha detto”.  
9/08/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Noi siamo Pernigotti
Noi siamo Pernigotti
Salviamo questo gianduiotto
Salviamo questo gianduiotto
Il rito della bandiera
Il rito della bandiera
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Vegni sarà il nostro futuro
Vegni sarà il nostro futuro
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati