Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Società

Una “merenda sinoira” decisamente speciale

Domenica 2 settembre dalle 15.30 in poi, nel giardino della Casa di Riposo SS Giovanni ed Andrea di Frugarolo ci sarà una “merenda sinoira” decisamente speciale
Domenica 2 settembre dalle 15.30 in poi, nel giardino della Casa di Riposo SS Giovanni ed Andrea di Frugarolo gestita dal 2004 dalla Cooperativa Il Gabbiano e diretta dalla dottoressa Greta Riva, ci sarà una “merenda sinoira” decisamente speciale.
Protagonisti della merenda saranno i prodotti dell’orto che i “ragazzi” della Casa di Riposo SS Giovanni e Andrea, hanno coltivato nell’ambito del progetto di ortoterapia.
Ben-essere , allegria, festa e condivisione nel cortile di quella che vuole essere a tutti gli effetti una” Casa” che, nel più genuino senso di ospitalità, apre le porte del suo giardino a tutti coloro che vogliono trascorrere una domenica pomeriggio all’insegna delle buone cose che, con semplicità, fanno tanto bene al cuore.
All’ombra delle secolari piante verranno allestiti stands con prodotti artigianali, dove si ascolterà la musica della fisarmonica di Carlo Fortunato, ci si potrà rilassare con un massaggio plantare praticato da Stefania, si potranno assaggiare le marmellate di Silvia e il miele di Michele e giocare con il clown più birichino del mondo.
Programma della giornata
La giornata inizierà alle 15.30 con la benedizione dell’orto,
alle 16.00 giro nell’orto con gli ospiti dove verrà illustrato il progetto orto terapico
dalle 16.30 “merenda sinoira” coi prodotti dell’orto, musica, mercatino, danze popolari e tanta allegria.

L’idea di coinvolgere le persone esterne alla struttura viene proprio dai “ragazzi”, che con passione e dedizione hanno lavorato la terra e che con orgoglio vogliono far assaggiare i loro prodotti.
Come spesso accade, le belle notizie, i gesti generosi e ed il mettersi a disposizione di qualcun altro solo per il semplice gusto di farlo, passano inosservati ed in sordina, ma quello che accade intorno alle piantine di pomodori piuttosto che alla mentuccia di questo orto, è qualcosa di magico.
Pian piano il tam tam del cuore buono delle persone ha cominciato a battere ed in molti hanno risposto all’invito degli ospiti della Casa, cosicché, oltre alla merenda ci saranno musica, intrattenimento, arte, la fantasia e la disponibilità di amici che hanno deciso di rendere il 2 settembre un giorno veramente speciale.
Special guests
Massimo Brusasco firma storica de Il Piccolo, con la sua proverbiale allegria coinvolgerà tutti presentando il suo libro: “Palle tonde teste quadre” .
Il mitico Charlie, il cagnolino dell’Associazione Fulvio Minetti Onlus alessandrina per lo Studio e la Terapia del dolore e le Cure Palliative, che opera all’interno dell’Hospice Il Gelso (struttura dell’ASL AL), mescerà il suo speciale liquore fatto con le erbe del nostro territorio; una quota dei proventi delle “Erbe di Charlie” verrà per sempre destinata al Canile e al Gattile Comunali di Alessandria.
Stefania Cartesegna naturopata e counsellor praticherà dei massaggi plantari
Carlo Fortunato suonerà la fisarmonica e ci farà assaggiare i suoi piatti creati con grande fantasia con le erbacce di campo
Michele Moretto con il suo miele e la tenuta La Camilla con le sue marmellate,
Missplanet con i saponi naturali ed i suoi prodotti ecosostenibili
Silvia Bottega con i sassi di fiume dipinti
Saranno presenti alcune associazioni impegnate nel sociale come Eticoetica, Libera, SIE
31/08/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



La Maddalena in video
La Maddalena in video
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Maddalena, visita virtuale
Maddalena, visita virtuale
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Focaccia novese, è record!
Focaccia novese, è record!
Verso la focaccia dei record
Verso la focaccia dei record