Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sport

'Passo dopo Passo', incontro con l'ultra trailer Mauro Giraudo

"La passione che nasce sotto terra" è questo il titolo della serata che venerdì 25 a partire dalle 19.15 allo SportRage di via Fabio Filzi ad Alessandria
ALESSANDRIA - Nello sport si definisce "promessa" chi ha talento e grandi margini di miglioramento, tutto questo Mauro Giraudo lo ha già dimostrato vincendo gare del calibro dell'Adamello Trail, il Cro-Magnon Trail e l'Alvi Trail, inserendosi tra i venti migliori corridori di Ultra trail italiani. Viene considerato l'erede del mitico Marco Olmo, con il quale condivide il territorio di origine cuneese e il modo di fare del "corridore" famoso al mondo per le sue imprese e traguardi raggiunti ad un’età oltre il normale. Mauro queste cose le sa, le ha fatte sue, segue le orme sapendo di avere ancora davanti anni sufficienti per diventare anche lui un grande campione. 

"La passione che nasce sotto terra" è questo il titolo della serata che venerdì 25 a partire dalle 19.15 allo SportRage di via Fabio Filzi ad Alessandria porterà a conoscere la storia di questo atleta sopra le righe per poi darci appuntamento il giorno successivo, sabato 26 in Cittadella (ritrovo alle 9.30 presso il Rovereto Central Park di corso Monferrato) per correre e camminare fianco a fianco.
24/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus