Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Atletica

Atletica Novese, Repetto e Chaves brillano a Rocca Grimalda

Grandi risultati per l'Atletica Novese al Trofeo della Monferrina di Roccagrimalda, con diversi atleti molto brillanti sia in campo maschile sia in campo femminile.
ATLETICA - Stavolta è mancato davvero poco per una doppietta d’oro ma la giornata è di quelle da incorniciare, per Atletica Novese. Teresa Repetto mette un altro sigillo ad un’annata davvero super imponendosi nella 40^ edizione del Trofeo della Monferrina di Roccagrimalda: le gambe girano, i risultati arrivano e il periodo difficile per gli infortuni sembra veramente lontano. E vincere una gara con la storia e il prestigio della Monferrina ha un sapore diverso. Teresa ha coperto i 10,5km del conosciutissimo e ostico percorso in 46’34’’ precedendo di pochi secondi Anna Bardelli (Trionfo Ligure) con Silvia Bolognesi (Cambiaso Risso) un po’ più indietro al terzo posto.

In campo maschile Andrea Chaves ha trovato sulla sua strada un atleta in gran forma come Livio Denegri (Baia del Sole) che lo ha preceduto di una manciata di secondi. Per entrambi crono di poco sotto i 40’ con Andrea che dimostra ancora una volta di essere atleta capace di competere ai massimi livelli in ogni occasione anche dopo un periodo non troppo fortunato per gli infortuni. Ottima prova anche per Mattia Grosso, ottavo assoluto in 42’05’’. Da ricordare anche il sesto posto di Hicham Dhimi oggi in gara con i colori dei Maratoneti Capriatesi.

Nelle classifiche di categoria risalti importanti per molti nostri atleti: in campo femminile sono andate sul podio Daniela Bertocchi (2^) e Annalisa Mazzarello (5^). In campo maschile tre le vittorie di categoria e tutte molto significative: si impongono Gianni Tomaghelli, Beppe Tardito – alla sua 34° partecipazione alla gara - e Carlo Mazzarello. Piazzamenti di prestigio per Andrea Molinari, Giacomo Tofalo, Rocco Longo, Armando Greco, Francesco Gavuglio e Camillo Pavese. Atletica Novese ha inoltre conquistato il premio come gruppo più numeroso avendo schierato al via la bellezza di 34 atleti a cui va singolarmente un grande ringraziamento per l’impegno continuo che si conferma gara dopo gara. Un’ultima annotazione positiva per gli organizzatori che hanno offerto ai 207 atleti al via il meglio: assistenza in gara molto assidua, percorso perfettamente presidiato, premi e ristori molto ricchi.
1/08/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus