Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cassano Spinola

A Cassano il ricordo del fedelissimo di Fausto Coppi

A cinque anni dalla scomparsa di Sandrino Carrea, il Comune di Cassano Spinola vuole ricordarlo con la deposizione di una corona accanto alle sue spoglie, nel cimitero del paese
CASSANO SPINOLA - A cinque anni dalla scomparsa di Sandrino Carrea, il Comune di Cassano Spinola vuole ricordarlo sabato 13 gennaio, alle ore 10.30, con la deposizione di una corona accanto alle sue spoglie, nel cimitero del paese.

Corridore eccellente, Andrea Carrea (detto Sandrino) insieme ad Ettore Milano e Michele Gismondi fu uno dei due fedelissimi del Campionissimo Fausto Coppi. Debuttò nel 1940 e durante la seconda guerra mondiale fu anche internato in Germania. 

A fine 1949 passò professionista nella Bianchi di Coppi e da qui lo seguì in otto Giri e due Tour de France, corse con la Nazionale italiana. Proprio al Tour riuscì ad indossare nel 1952 la maglia gialla al termine della nona tappa. Carrea è scomparso nel 2013.
 
12/01/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus