Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ciclismo

Grande gara per gli Allievi della Tre Colli

Federico Aimaro ha sfruttato il lavoro dei compagni di squadra Vittorio Battaglin e di Guglielmo Ruzza in particolare, salendo sul podio al secondo gradino. L'ottimo lavoro per la squadra ha premiato Ruzza anche a livello personale, con l'ottavo posto finale e due Traguardi Volanti
CICLISMO - Gli Allievi della Tre Colli-Città dei Campionissimi hanno disputato una grande gara a Cellio (Vc) dove, domenica 24 luglio, si è svolto il 60° GP Valle Cellio, storica e difficile corsa del panorama piemontese. Federico Aimaro ha sfruttato il lavoro dei compagni di squadra Vittorio Battaglin e di Guglielmo Ruzza in particolare, salendo sul podio al secondo gradino, con la vittoria sfuggita veramente per poco dietro il ligure Manfredi (tra i primi del ranking nazionale). Grande soddisfazione per Aimaro, al secondo podio nelle ultime quattro gare. L'ottimo lavoro per la squadra ha premiato Ruzza anche a livello personale, con l'ottavo posto finale e due Traguardi Volanti.

Da segnalare l'assenza di Stefano Rizza, che in questo caso è "dolce" perché dovuta alla sua convocazione nella rappresentativa regionale che correrà i Campionati Italiani Allievi di ciclismo su pista (tutte le specialità), programmati questa settimana.

Gli Juniores della Tre Colli erano, invece, impegnati ad Albano S. Alessandro (Bg) nel 31° Trofeo Giorgi, corsa molto dura e selettiva coi suoi ripetuti passaggi sul Colle dei Pasta. I ragazzi sono rimasti in gara fino alla fine, piazzando Yevheniy Kalenyuk al 15° posto, con Emanuele Coppola e Christian Sappracone a ruota nei primi venti.
25/07/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus