Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Seconda Categoria

Monferrato, colpaccio a Casalcermelli

La vittoria esterna dei ragazzi di Barile li porta a soli tre punti dalla vetta. Il Casalcermelli se la gioca, ma davanti mancano le occasioni da gol
CASALCERMELLI - Vince ancora il Monferrato che con cinismo e astuzia porta a casa tre punti dal difficile campo di Casalcermelli. Peccato però per la squadra di casa, manovriera e vivace, forse anche più dei gialloblù, ma un po' troppo sterile in zona gol. Il contemporaneo pari del Ponti a Spinetta rilancia le chance di primato dei monferrini di Barile, che sembrano ormai rodati al punto giusto. 

Partita intensa fin dall'inizio, e la prima occasione arriva già al 9': su un taglio verticale di Novello, Lipari entra in area e da posizione decentrata calcia ad effetto, con palla di pochissimo sul fondo. Il Monferrato si fa vedere al quarto d'ora con una progressione di Bocchio che poi si posiziona per il tiro, ma Capra non si fa sorprendere e blocca in sicurezza. Il Casalcermelli avanza a folate e mette spesso in ambasce la difesa del Monferrato, che soffre specialmente sulle corsie esterne, ma riparte con velocità e pericolosità. Come al 30', quando un tiro da fuori di Valeri trova la respinta corta di Capra, e sulla respinta si avventa Amisano, che però non inquadra la porta. Il gol del Monferrato arriva al 44': una punizione di Zuzzè dai trenta metri sembra telecomandata e si infila all'angolino con Capra che tocca ma stavolta non riesce proprio a respingere il pallone.

Nella ripresa il Casalcermelli prova subito a cercare il pari: un tiro da fuori di Brondolin tocca la parte alta della traversa, poi tante azioni manovrate che però il Monferrato riesce sempre a contenere prima del limite dell'area. Al 29' il Casalcermelli, dopo mille assalti, raggiunge il meritato pareggio: uscita spericolata e avventata di Pasino e palla per Brondolin che di testa, nonostante il disturbo di un difensore, riesce a deviare in gol. Il pari potrebbe sembrare il risultato più giusto, ma il Casalcermelli non si accontenta e attacca a testa bassa, lasciando però campo al contropiede del Monferrato. Che allo scadere raccoglie il bonus: su una iniziativa di Pezzotta Caliò commette un fallo esiziale quanto evitabile: rigore, e Bonsignore insacca con freddezza, lanciando il Monferrato all'inseguimento del Ponti capolista.


POLISPORTIVA CASALCERMELLI – MONFERRATO 1-2
Reti: pt 44’ Zuzze’; st 29’ Brondolin, 42’ Bonsignore rig.

Pol. Casalcermelli: Capra 6.5; Calio’ 6, Cussotti 6, Tartara 5.5, Lava 6; Cermelli 6, Ruffato 6.5, Novello 5.5( 25’st Cermelli L. 6);Lipari 6, Brondolin 6.5, Bilt 6.A disp. Bosco, Boidi, Cermelli S., De Marco. All. Busatto.
Monferrato: Pasino 5.5; Maffei 6, Vescovi 6.5, Cappellini 6, Fontana 6; Zuzze’ 6.5 ( 20’st Lazzarin 6), Bonsignore 7, Valeri 6( 25’st Maffei S 6), Zocco 6; Bocchio 6, Amisano 6.5( 30’st Pezzotta 6.5). A disp. Barile, Mazzoglio, Cadri, Moroni. All.Barile

Arbitro: Barbero di Asti 5 
4/12/2017
Ezio Bruzzesi - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus