Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Mountain bike, i Cinghiali conquistano il primo memorial Gino Bruno

Ottimi piazzamenti per l'associazione sportiva novese che si impone nella prima edizione del trofeo di Cascinagrossa. Un buon viatico in vista della gara di domenica prossima, quando prenderà il via il Challenge Alexandria Cup
NOVI LIGURE – Domenica è iniziata l’attività agonistiche per le categorie Giovanissimi della scuola novese di mountain bike “I Cinghiali”. A Cascinagrossa si corsa infatti la prima edizione del Memorial Gino Bruno. Il memorial aveva l’intenzione di ricordare una persona che ha dedicato buona parte della sua vita al ciclismo e che in molti ricordano come persona attiva con l’obiettivo di fare crescere il mondo a due ruote.

La giornata è partita sotto buoni auspici per la squadra novese che ha visto Enrico Calcagno, al suo primo anno negli Junior, guadagnare un terzo posto che lo ripaga di una buona preparazione invernale e che fa ben sperare per il campionato regionale che partirà tra qualche domenica.
Battesimo alle gare per il novese Elia Corte, di soli 7 anni, che nonostante una scivolata ha guadagnato il secondo posto in categoria G1 dimostrando grinta e velocità.
Molto combattuta la categoria G3, 9 anni, con tre portacolori dei Cinghiali al via: Davide Simonelli è arrivato terzo dopo aver mantenuto a lungo la seconda posizione, mentre Nicolò Corte e Simone Fracchetta sono giunti a ridosso del podio. In categoria G4 secondo posto per Jacopo Baccaglini e quarto per Umberto Murgioni, penalizzato da una scivolata all’ultima curva. Più attardato Federico Fiorone, tradito da un guasto.
In categoria G5, quarto posto per Vasco Pastorino tra i maschi e primo per Alice Saponaro tra le femmine.
La categoria G6 (12 anni) ha visto il trionfo di Matilde Tacchino tra le femmine e di Filippo Musso tra i maschi: entrambi hanno vinto senza difficoltà.

Tanti piazzamenti importanti dunque per i Cinghiali di Novi, ricompensati con la conquista del Memorial Gino Bruno. Un buon viatico per l’appuntamento di domenica 26 marzo ad Acqui Terme, quando si disputerà la prima gara del Challenge Alexandria Cup, che i novesi hanno già vinto nel 2015 e nel 2016.
 
21/03/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus