Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Promozione - girone D

Mutti salva l'HSL Derthona e a San Mauro finisce 2-2

Una rete della giovane punta vale il pareggio ed il titolo di campione d'inverno per i tortonesi
SAN MAURO TORINESE - Finisce nel secondo dei minuti di recupero della ripresa l'incubo dei tifosi tortonesi, che per tutto un tempo hanno visto la loro squadra - già priva di Marelli e Russo per squalifica - subire dieci contro undici le iniziative dei torinesi che già pregustavano il sorpasso in classifica: la rete di Mutti allontana tutti questi fantasmi, permette all'HSL Derthona di passare un Natale sereno in testa alla graduatoria del girone D di promozione e soprattutto mostra come anche nelle difficoltà i bianconeri sappiano sempre trovare il jolly per risollevarsi.

La gara si era messa nel migliore dei modi per i ragazzi di Pellegrini con la rete del vantaggio segnata al 25' da Soumah bravissimo a mandare fuori tempo il suo marcatore portandosi la palla sul sinistro per poi scaricare un tiro imparabile a giro sul palo lontano che Gurlino può solo osservare mentre si insacca in rete. La gioia dei tifosi ospiti dura però solo tre minuti perchè il San Mauro trova subito il pareggio con uno dei suoi gioiellini in attacco: Di Vanno recupera infatti un rinvio sbagliato da Decarolis, prende la mira e con un rasoterra sul palo alla sinistra del portiere riequilibra il punteggio della gara. Le tribune gremite di spettatori con una buona rappresentanza tortonese sostengono incessantemente i propri tifosi ma proprio alla fine del primo tempo arriva la rete che completa il sorpasso dei padroni di casa: la firma Spoto che raccoglie al limite un tiro sporco di Di Vanno, mette a sedere Magnè e trafigge ancora Decarolis facendo esplodere i festeggiamenti dei tifosi torinesi.

Le cose nella ripresa si mettono male per l'HSL nonostante l'ingresso di Calogero per Mazzola ed i tortonesi restano addirittura in dieci quando al 20' della ripresa Merlano riceve in maniera forse troppo fiscale il secondo giallo e deve lasciare il campo; Pellegrini risponde inserendo Mutti per Mandirola ed il tempo gli darà ragione. Al secondo minuto di recupero infatti Calogero ha un'idea geniale e pesca Magnè nel ruolo di centravanti aggiunto che prima di essere travolto da Gurlino in uscita riesce a servire Mutti bravo ad appoggiare in rete per il pareggio che vale la testa della classifica. 


SAN MAURO - HSL DERTHONA 2-2
Reti: pt 25’ Soumah, 28’ Di Vanno, 45' Spoto; st 48' Mutti

San Mauro: Gurlino, Massa, Prezioso, Talamo, Infantino, Salerno, Di Vanno (19' st Rosso), Barbati, Stocco (15' st Patrono), Spoto (41' st Amoroso), Pozzana (44' st Ferrara; 49' st Fiandaca) A disp. Baiamonte, Tartara, Akadinma, Sgherzi. All. Piazzoli
Hsl Derthona: Decarolis, Mazzaro, Calvio, Palazzo, Magné, Pagano, Repetto, Mazzola (1’ st Calogero), Merlano, Soumah, Mandirola (25' st Mutti). A disp. Ghisolfi, Roncati, Cirafici, Assolini, Massimiliani, Cattaneo, Canepa. All. Pellegrini

Arbitro: Sacchi di Macerata

NOTE Espulso Merlano (20' st) per somma di ammonizioni. Ammoniti Massa, Patrono, Ferrara; Palazzo, Mutti. Calci d'angolo 6-5 per il San Mauro. Recupero pt 2'; st 6'. Spettatori 300 circa.
17/12/2018
Tiziano Fattori - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus