Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tennis

Nuovo Circolo Ilva, grande successo al 'Città di Novi'

Grande risultato per il Nuovo Circolo Ilva che al torneo 'Città di Novi' in cui sono stati impegnati gli atleti di Terza Categoria, su un campo in terra battuta
NOVI LIGURE - Clamoroso trionfo per i portacolori del Nuovo Circolo Ilva che hanno monopolizzato il torneo "Città di Novi", manifestazione federale di Terza Categoria disputata sui campi in terra battuta di Corso Piave. Nel tabellone di singolare maschile Riccardo Pesce ha rispettato il ruolo di prima testa di serie, qualificandosi alla finale dopo aver sconfitto Roberto Garbarino ed Edoardo Ghiringhelli. Nella parte bassa del tabellone si è invece fatto largo un outsider prestigioso come Andrea Lavezzaro che è giunto ai quarti di finale dopo aver sconfitto, nell'ordine, Michele Mascaro, Massimo Peloso ed Alberto Simonassi; nei due match successivi Andrea ha sovvertito i pronostici battendo Paolo Taverna e Luca Turco, entrambi di classifica superiore.

La finale è stata a senso unico, con Pesce che si è imposto nettamente su di un Lavezzaro giunto provato anche dagli sforzi in doppio. Da segnalare l'ottimo cammino di Simonassi che, prima di perdere il derby con Lavezzaro, ha infilato tre successi perentori, due dei quali contro avversari più quotati. Il torneo femminile ha rispettato completamente le gerarchie, con la finale tra le prime due teste di serie del tabellone. Al termine di un match tiratissimo la cuneese Simona Aimar si è imposta al terzo set sulla casalese Isabel Descalzi. Vittoria casalinga anche nel torneo di Doppio maschile con la storica coppia composta da Lavezzaro e Daniele Amapane. I ragazzi del Nuovo Circolo Ilva in semifinale hanno dovuto dare fondo ad ogni energia per sconfiggere i forti veterani Maurizio Mantelli e Vincenzo Moizo. Nell'atto conclusivo la coppia alessandrina formata da Roberto Garbarino ed Athos Ezio Cassino ha provato anche a metterla sui nervi, ma i tennisti di casa hanno saputo mantenere la calma e far valere la classe di livello superiore. Notizie positive anche dai novesi in trasferta: Francesco Follo e Marco Morgavi, in qualità di rappresentanti della Michelin di Alessandria, hanno vinto un match di spareggio disputato a Chieri, qualificandosi per le fasi finali del prestigioso trofeo Cabot, torneo di Quarta Categoria in programma a Milano Marittima nel mese di settembre.
26/07/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus