Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Minigolf

Mingolf: Porta e Presinari secondi in Nazionale al Trofeo Val di Fiemme

Ottimi risultati per i due portacolori novesi impegnati con la maglia della Nazionale Italiana al Trofeo Val Di Fiemme disputatosi questo weekend sul campo di Predazzo
NOVI LIGURE - La gara, che fungeva da preparazione ai Campionati Europei Assoluti in programma sempre nella località trentina nel mese di agosto, ha visto la partecipazione di giocatori da 6 diverse nazioni, alcuni dei quali tra i top players in campo internazionale come i tedeschi Walter Erlbruch (pluri campione europeo e mondiale), Marcel Noack (ex campione mondiale), Sebastian Heine (campione europeo in carica), lo svizzero Reto Sommer (ex campione europeo), il ceco Ondrej Skaloud (vice campione mondiale in carica) ed altri facenti parte della top 20 del ranking mondiale. 

I due atleti novesi, Paolo Porta ed Emanuele Prestinari, facevano parte insieme a Cristian Pinton ed Anna Bandera della squadra italiana che ha conteso fino all’ultimo la vittoria alla fortissima squadra tedesca, fermandosi alla fine a soli due colpi dal successo ed ottenendo comunque un brillantissimo secondo posto, precedendo le squadre della Repubblica Ceca, della Svizzera, dell’Austria e della Slovacchia, in una gara molto difficile, tormentata dal maltempo che ha costretto la giuria di gara a diverse interruzioni a causa della pioggia. 

Ancora un’altra grande prestazione per Paolo Porta, che al termine dei 5 percorsi si è trovato appaiato ad un altro giocatore italiano, Luca Gavazzi, al primo posto con 130 colpi totali. Tra i due si disputava uno spareggio vinto da Porta alla pista numero 3. Un successo internazionale assolutamente prestigioso, che conferma l’atleta novese a vertici del minigolf internazionale dopo il titolo europeo vinto nel 2012 ed i quarti posti ottenuti ai mondiali 2009 ed agli europei 2016. Distaccati di due colpi diversi grossi calibri del minigolf europeo come il ceco Ondrej Skaloud ed il tedesco Sebastian Heine. Emanuele Prestinari concludeva la sua prova con un ottimo dodicesimo posto, anche lui confermandosi ad alto livello e sicuro protagonista ai campionati europei di agosto.
25/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus