Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Sabato a Tortona la 'Milano-Sanremo', ma prima antipasto con la Gran Corsa di Primavera

Il transito a Tortona della Milano-Sanremo è previsto lungo il tratto urbano della ex S.S. n. 10 Padana Inferiore e sulla ex S.S. n. 211 della Lomellina Tortona-Rivalta Scrivia tra le 11 e le 12
TORTONA - Sabato 23 a Tortona si potrà assistere al passaggio della 110^ edizione della MIlano-Sanremo, la 'Classicissima' di Primavera nonché gara più lunga del calendario mondiale (291km). Nell'anno del centenario dalla nascita di Fausto Coppi, come non ricordare l'edizione del 1946, quando il Campionissimo vinse dopo 145 km di fuga solitaria, un'impresa epica e irripetibile. L'Italia era in macerie e lo sport fu ancora una volta, come spesso accade, l'occasione per ricominciare a vivere.

Il transito a Tortona della Milano-Sanremo è previsto lungo il tratto urbano della ex S.S. n. 10 Padana Inferiore e sulla ex S.S. n. 211 della Lomellina Tortona-Rivalta Scrivia. Per consentire il regolare svolgimento della manifestazione il traffico veicolare verrà interrotto temporaneamente sui tratti interessati nella fascia oraria compresa indicativamente fra le 11.00 e le 12.00; nel medesimo orario sarà impedita anche la circolazione sulla tangenziale SP 211 bis, in direzione Voghera.

Nel frattempo, come da tradizione,  oggi, giovedì 21, indicativamente tra le 17.00 e 17.30 arriverà a Tortona, in piazza Malaspina, la Gran Corsa di Primavera. Ancora una volta, grazie a questa ciclostorica, gli appassionati della storia del ciclismo, potranno rivivere emozioni d'altri tempi, ammirare biciclette costruite rigorosamente prima del 1930, prive di cambio, ma resistenti come le gambe dei numerosi partecipanti che, ogni anno, con equipaggiamento d'epoca, affrontano in tre tappe i tanti chilometri che separano Milano e Sanremo.
21/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus