Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
girone h, prima categoria

Prima Categoria: Savoia inarrestabile, Luese beffata nel finale. Goleada Felizzano

I risultati del girone H di Prima Categoria: la Silvanese travolge la Castelnovese, pari a Villaromagnano, La Sorgente batte il Quattordio

PROVINCIA - Continua inarrestabile la corsa della capolista Savoia, che passa anche sul campo della Pro Asti Sandamianese con il punteggio di 0-1. Solo un calcio di rigore, calciato e trasformato da Alessandro Perfumo al ventesimo della ripresa, riesce a piegare la resistenza del reparto difensivo della Pro Asti ed a trafiggere l’ottimo portiere Sculeac. Eccellente prestazione di Di Balsamo tra le fila del Savoia. 

PRO ASTI SAND. - SAVOIA 0-1
Reti 20' st rig. Perfumo A. (S) 

Pro Asti Sand. (4-4-2): Sculeac Daniel, Bohlen Thierry Jean Thierry Jean (1' st Quaglia), Foul Al (31' Fabaro), Deleani, Fava, Fabaro, Andreotti, Paonessa, Aloi (25' st Talpo), Kumrija, Trapani. A disp. Prestigiacomo, Ferrero Ginosa Raffaele, Fazio, Lombardi Entony. All. Talpo.
Savoia (4-3-3): Figini, Capuana, Di Balsamo, Borromeo, Cairo (6' st Giordano G.), Bidone D., Perfumo A., Cirio, Dell'Aira (22' st Giordano A.), Orsi (31' st Vescovi), Islamaj. A disp. Tasca, Possenti, Cerutti, Giarrusso. All. Adamo 



Secondo pari esterno di fila per la Luese che, beffata nel finale, non va oltre il pareggio contro il Castelnuovo Belbo. La squadra allenata da Mauro Rizzin passa in vantaggio al ventesimo della ripresa con il gol di Ion Cuculas. Il gol del pareggio del Castelnuovo arriva proprio al novantesimo, quando Dickson trasforma il calcio di rigore assegnato dall’arbitro Canzoneri. 

CASTELNUOVO B. - LUESE 1-1
Reti (0-1, 1-1): 20' st Cuculas (L), 45' st rig. Dickson (C) 

Castelnuovo B. (4-4-2): Gorani, Pennacino, Caligaris, Conta, Borriero, Maschio, Dickson, Bertorello (30' st Mecca), Corapi (20' st Sirb), Gulino (35' st Biamino L.), Lotta. A disp. Guarina, Giordano, Rivata, Berra. All. Musso.
Luese (4-3-1-2): Pinato, Busseti (35' Allara, 40' st Grimaldi D.), Peluso, Zago, Mazzoglio, Mutti, Padovano, Pizzighello, Neirotti, Cuculas (20' st Rossi), Beltrame. A disp. Melotti, Bruni, Forni, Bergamini. All. Rizzin 



Vittoria travolgente per il Felizzano, che annienta l’ultima della classe, la Pro Molare per cinque reti a zero. Se il primo tempo si chiude sul risultato di 1-0 (gol di Mirko Giannicola), il divario nel punteggio si amplia sensibilmente nella ripresa, quando Giannicola, vero uomo-partita, mette a segno altri due gol; anche Filippo Rota e Francesco Castelli iscrivono il proprio nome nel tabellino dei marcatori.

FELIZZANO - PRO MOLARE 5-0
Reti: 30' Giannicola (F), 10' st Rota (F), 20' st Giannicola (F), 30' st Castelli (F), 40' st Giannicola (F)

Felizzano (4-4-2): Carradori, Marello, Castelli, Cornelio, Aagoury, Cresta (15' Lucetto), Cerrina, Ghè, Mondo (25' st Belli), Rota (35' st Banchelli), Giannicola. A disp. Gatti, Maris Sebastian, Riccardo. All. Usai
Pro Molare (4-4-2): De Rosa, Lorefice, Ouhenna, Benzi, Tine Silva, Pasquali, Maccio, Albertelli, Nanfara, Kpinguei, Montobbio. A disp. Rossi, Tagliotti. All. Fontana.




Il Libarna pareggia sul campo della Villaromagnano: il risultato finale è di 2-2. Tre delle quattro reti siglate in questo match sono arrivate dagli undici metri. Dopo il gol del vantaggio di Felisari, calciatore del Villaromagnano, infatti, il Libarna ottiene il pareggio su calcio di rigore con Stefano Pannone. Nella ripresa è il Villaromagnano a beneficiare di un calcio di rigore concesso dal discusso arbitro Carlo Taccagni: ancora l’ottimo Felisari va a segno. É ancora dagli undici metri che arriva il gol del definitivo 2-2, realizzato questa volta da Domenico Portaro, a venti minuti dal termine.

VILLAROMAGNANO - LIBARNA 2-2 
Reti (2-0, 2-2): rig. Felisari (V), Felisari (V), 35' rig. Pannone (L), 25' st rig. Portaro (L) 

Villaromagnano (4-5-1): Ballotta, Cremonte, Scarmato Luca, Priano, Albanese, Raccone, Bordoni (44' st Agrati), De Nicolai, Felisari (32' st Casagrande), Imbre (37' st Biglieri), Gianelli. A disp. Biscaro, Ratti, Farina, Scotti. All. Masneri.
Libarna (4-4-2): Lucarno, Masuelli, Donà, Tedesco, Allegri, Semino, Soffientini (16' st Perri), Portaro, Russo, Pannone, Cardellicchio. A disp. Colombo, Polima, Ndiaye, Cunalata, Petrosino, Scali. All. Carrea.



Scintillante vittoria della Silvanese, che piega la Castelnovese con un ampio 5-1. I padroni di casa si portano in vantaggio dopo dieci minuti di gioco con la rete di Michele Giannichedda. Il gol del pareggio di Alberto Gatti, della Castelnovese, è solo un’illusione: già al trentesimo Giannichedda ripristina il gol di vantaggio. Nella ripresa la Silvanese dilaga: vanno a segno Fatigati e Danny Ranzato, autore di una doppietta.

SILVANESE - CASTELNOVESE 5-1 
Reti (1-0, 1-1, 5-1): 10' Giannichedda (S), 20' Gatti (C), 30' Giannichedda (S), 15' st Ranzato (S), 25' st Fatigati (S), 30' st Ranzato (S) 

Silvanese (4-4-2): Lassandro, Ravera L. (40' st Canapa), Traverso, Diame, Massone, Cairello, Krezic (25' st Garofalo), Giannichedda, Fatigati (35' st Montalbano), Ranzato, Barbasso. A disp. Masini, Trevisan, Abboui, Bilt. All. Tafuri.
Castelnovese (4-3-3): Andriolo, Trovamala, Setti, Assolini, Spinetta, Gavio, Sozze', Tarditi (15' Ramundo), Orsi (10' st Longo), Gatti, Belvedere. A disp. Loprete, Sacchi G., Gandi, Castagnaro. All. Tarditi.
Espulsi: 35' st Diame (S).



Nuova sconfitta casalinga, ed è il secondo di fila, per l’Aurora. Il confronto con la Pro Villafranca sorride agli ospiti che, imponendosi con il risultato di 0-2, riescono ad ottenere i tre punti. L’approccio alla partita degli uomini di Farello è straordinario: Mattia Bosco, che ha disputato un’ottima gara, realizza una doppietta nei primi venticinque minuti di gioco. L’Aurora, che non riesce a reagire al doppio svantaggio, chiude la gara in dieci uomini per effetto dell’espulsione di Maldonado a metà ripresa.

AURORA AL - PRO VILLAFRANCA 0-2
Reti: 21' Bosco (P), 25' Bosco (P) 

Aurora AL (4-4-2): Canelli, Cozza, Calabrese, Porpora, Pappadà, Maldonado, Martinengo D., Calderisi (28' st Berri), Cassaneti (19' st Llosko), Martinengo M., Greco (16' st Giordano). A disp. Axinia, Bianchi, Safri, Garoffico. All. Ammirata.
Pro Villafranca (4-4-2): Migliore, Li Causi (40' st Pace), Raviola E. (22' st Gai), Scassa, Testolina F., Bruno C., Vicario, Giordana, Porta (42' st Paracchino), Bosco, Mortara. A disp. Bighi, Graziano, Maohub, Parauda. All. Farello.
Espulsi: 25' st Maldonado (A).



Vittoria esterna per La Sorgente, che nell'anticipo del sabato pomeriggio si impone sul campo del Quattordio ed ottiene la quinta vittoria di fila. La Sorgenta passa in vantaggio al ventottesimo del primo tempo con la rete di Acampora. Il pareggio del Quattordio arriva al trentottesimo, quando Gagliardone trova la rete. Decisivo Bianchina a tre minuti dal termine della partita.

QUATTORDIO - LA SORGENTE 1-2 
Reti (0-1, 1-1, 1-2): 28' Acampora (L), 38' Gagliardone (Q), 42' st D. Bianchina (L) 

Quattordio (4-2-3-1): Turco, Polla (29' st Guerci), Russo, Ferrari, Russo (36' st Bianchi), Miraglia, Timis, Faletti, Andric, Gagliardone (25' st Arnese), Cesaro. A disp. Quaglia, Rossini, Cesaro, Moscatiello E.. All. Miraglia.
La Sorgente (4-3-1-2): Gallo, Rizzo (34' st Perelli), Mirone, D. Bianchina, Sciacca, De Bernardi, Guagliardo (10' st Caruso), Lovisolo, Acampora, Rapetti, Campazzo (16' st Rossini). A disp. Gastaldo, Reggio, La Rocca, Viazzi. All. Merlo Arturo.
Espulsi: 44' Guerci (Q) 


 

Il Sexadium regola la Junior Pontestura con il risultato di 1-0. Il marcatore dell’unica rete dell’incontro è Alessandro Ricca, al ventunesimo del primo tempo. Il match cambia al quarantesimo del primo tempo, quando Alessandro Chimento è espulso dall’arbitro Cordaro.

SEXADIUM - J.PONTESTURA 1-0
Reti: 21' Ricca (S) 

Sexadium (4-4-2): Gallisai, Bonaldo, Barbasso, Guida, Marcon, Verone, Ottria, Bovo, Avella (43' st Ruffato), Ricca, Cipolla (30' st Ferretti). A disp. Nocito, Cellerino M., Foglino, Rapetti, Colombo. All. Moiso 
J. Pontestura (4-4-2): Gatti, Temporin, Giorcelli, Chimento, Venniro, Rollino, Grimaldi, Roccia (20' st De Chirico), Mistroni (35' st Marin), Vergnasco, Carachino S.. A disp. Ormellese, Sgarano, Tribocco, Vellano, Artico. All. Merlo.
Espulsi: 40' Chimento (J).
 


 

22/01/2017
Francesco Turturro - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus