Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie D - girone A

Sorpresa Arconatese: il Casale cade al "Palli"

Le reti di Marra - con la complicità di Fontana - e di Sarr nel finale della partita condannano alla sconfitta dopo tutto un girone i ragazzi di Buglio
CASALE MONFERRATO - Arriva nella partita sulla carta più facile e dopo un impegno pesante come la trasferta di Lecco da cui era riuscito ad uscire indenne la seconda sconfitta stagionale del Casale: dopo diciassette partite si interrompe così la serie positiva dei ragazzi di Buglio che vedono sfuggire in classifica il secondo posto con la Sanremese in fuga dopo l’aggancio di due settimane fa ma rimangono ben saldi in zona playoff perchè anche Ligorna e Calcio Chieri non riescono a fare punti nelle rispettive gare.

Che non sarebbe stata una gran giornata lo si poteva intuire già da un primo tempo dove l’unica conclusione dei nerostellati verso la porta dell’Arconatese degna di nota veniva da un calcio di punizione di Cappai alla mezz’ora mentre gli ospiti si rendevano pericolosi sia in apertura con una palombella di Cavalcante che nel finale quando solo una reazione d’istinto di Fontana neutralizzava il traversone dell’ottimo Bonfanti - migliore in campo ampiamente fino all’uscita per infortunio - dalla fascia.

Chi si aspettava un Casale diverso all’uscita dagli spogliatoi rimaneva deluso: erano ancora i milanesi ad andare vicini al gol con una conclusione in acrobazia di Rovelli che però non inquadrava lo specchio della porta, mentre i nerostellati rispondevano con il solito Cappai bravo a girare a rete il suggerimento di Di Giovanni ma poco fortunato nella mira. A dieci minuti dalla fine la giornata nera dei casalesi si completava con la rete del vantaggio ospite di Marra che trovava Fontana poco reattivo lasciandosi passare la palla fra le mani e di lì in rete. Il contraccolpo psicologico era troppo per una squadra che mentalmente aveva già speso molto per trovare il pareggio domenica scorsa e sette minuti dopo Sarr concretizzava nel migliore dei modi possibili un contropiede con un diagonale sul palo opposto dopo una fuga di una cinquantina di metri chiudendo di fatto la partita: se da un lato c’era solo Marinai a provare a riaprire la gara nel recupero, Fontana riscattava parzialmente la propria prestazione disinnescando la conclusione del neo entrato Djibril. Per ora niente drammi: domenica ad Inveruno l’occasione per il riscatto è servita su un piatto d’argento ed i ragazzi di Buglio vorranno sicuramente dimostrare che quella contro l’Arconatese - capace di vincere tre gare su quattro negli ultimi due campionati contro gli alessandrini - è stata solo la classica giornata no.


CASALE – ARCONATESE 0-2
Reti: st 35’ Marra, 42’ Sarr

Casale (4-3-3): Fontana; Di Giovanni (43' st Fabbri), Cintoi, Villanova, M'Hamsi; Simone (37' st Marinai), Vecchierelli (12' st Brugni), Cardini (29' st Sadouk); Pavesi, Cappai, Coccolo. A disp. Consol, Pinto, Bettonte, Osellame, Colla. All. Buglio
Arconatese (4-3-1-2): Maggioni; Bonfanti (30' st Dejori), Parini (43' st Rasini), Vavassori, Cavalcante; Veroni, Rovelli, Parini; Guadagno (50' st Febbrasio); Marra (44' st Djibril), Sarr. A disp. Bolchini, Chiarion, Mboup, Gulin, Bright. All. Livieri

Arbitro: Rispoli di Locri

NOTE Ammonito Vavassori. Calci d’angolo 7-2 per il Casale. Recupero pt 1’; st 5’. Spettatori 400 circa.
28/01/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus