Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Staffetta Alessandria-Roma per l'850°: giovedì 20 partenza simbolica dal Campo Scuola

Giovedì 20 alle 20 dal Campo Scuola di Viale Massobrio la partenza simbolica della staffetta che celebra il forte legame tra Alessandria e Roma
ALESSANDRIA - Nel corso dell’850esimo anniversario dalla fondazione della città di Alessandria sono stati organizzati molti eventi per celebrarne la memoria. Uno tra questi, la staffetta Alessandria-Roma (la cui partenza ufficiale è fissata a domenica 23 alle ore 18) rappresenta un ulteriore occasione per porre al centro dell’attenzione la memoria della storia secolare di Alessandria, sottolineando l’ottimo rapporto con la città di Roma. 

L’evento è organizzato e sostenuto dal Comitato Promotore “Alessandria 850” e dall’Amministrazione Comunale di Alessandria, insieme al giornale “Il Piccolo” e ovviamente agli atleti partecipanti coordinati dall’Associazione “Stella Bianca-Laura Garavelli” (nove podisti, tre ciclisti e uno staff tecnico di quindici persone, il tutto scortato dalla pattuglia degli agenti della Polizia Municipale in Bicicletta); all’evento sono correlati sia un pellegrinaggio a Roma organizzato dalla Diocesi di Alessandria, sia un viaggio nella Capitale d’Italia organizzato grazie al coinvolgimento de “Il Piccolo” e tramite l’agenzia viaggi “StranalandiaViaggi” di Alessandria. 

Se la partenza effettiva si terrà domenica, il giovedì precedente avrà luogo la partenza simbolica, che rappresenta la possibilità — sia per coloro che si recheranno a Roma prossimamente, o come protagonisti della staffetta o come pellegrini, sia per gli alessandrini che non aderiranno alla staffetta — di vivere un momento che contribuisca a enfatizzare l’importanza di celebrare i diversi momenti del programma di “Alessandria 850”. 

L’appuntamento è dunque per le 20.00 di giovedì 20 settembre al Campo Scuola comunale di Atletica (di viale Massobrio 28 - Alessandria). Tra l’altro, la data scelta non è casuale, ma in quello stesso giorno ebbe luogo l’ascesa al soglio pontificio del Papa senese Alessandro III, il cui nome ispirò i padri fondatori nel dare il nome alla città di Alessandria. 

Segue il programma dettagliato della staffetta:

- ore 20.00: ritrovo presso il Campo Scuola;
- ore 20.30: saluto istituzionale e, per i partecipanti muniti di scarpe da ginnastica, ci sarà la possibilità di entrare direttamente sulla pista del Campo Scuola e di seguire gli atleti che vivranno in prima persona la staffetta;
- a seguire l’avvio ufficiale della “partenza simbolica” con un giro di pista da parte dei partecipanti;
- dopodiché avrà luogo l’uscita dal Campo Scuola e indirizzamento verso il centro cittadino;
- infine (presumibilmente attorno alle ore 21.30) il ritrovo in piazza della Libertà sotto il Palazzo Comunale dove avrà luogo il momento conclusivo, con i ringraziamenti istituzionali da parte dei Soggetti promotori e degli Sponsor e le premiazioni per i partecipanti al progetto. 


Dopo aver percorso 600 chilometri, accompagnata da tutta la delegazione della città di Alessandria, la staffetta farà ingresso nello Stadio dei Marmi di Roma dove, di fronte ai vertici del CONI e dei rappresentanti sia del mondo sportivo che di quello dell’Amministrazione Capitolina, porterà il proprio saluto e il segno del forte legame tra Alessandria e la Capitale anche in ambito sportivo.
15/09/2018
Arianna Di Pascale - redazione@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus