Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Eccellenza - giorne B

Calcio Derthona: con la Santostefanese un altro stop interno

Un'autorete di Giordano e la prodezza di Dansu nel finale condannano i ragazzi di Merlo, espulso, alla sconfitta
PONTECURONE - Il Calcio Derthona torna finalmente fra le mura amiche di Pontecurone per proseguire la serie positiva e l’imbattibilità del proprio portiere; proprio fra i pali della Santostefanese c’è Marco Murriero, al primo anno lontano da Tortona dopo una lunga militanza nelle fila dei bianconeri. I

l primo tentativo verso una porta che faccia smuovere il pubblico è un tiro di Tuninetti da fuori area al 13’ ben controllato da Gaione che lo lascia sfilare sul fondo; i padroni di casa rispondono con un tiro di Lugano da distanza siderale deviato da Rosset ma parato senza troppi problemi da Murriero. A metà primo tempo arriva quasi casuale il gol della Santostefanese: un calcio d’angolo innocuo rimbalza nell’area e dopo una carambola esce una palombella beffarda che si insacca sul palo lontano alla destra di Gaione. Il Calcio Derthona non ci sta e spinge molto per raddrizzare l’incontro che vive di accelerazioni improvvise; la difesa della Santostefanese risponde e rilancia in velocità con Atomei che costringe Giordano a rimediare un giallo fermandolo con grande tempismo prima che potesse entrare in area per una questione di centimetri. Poco prima dell’intervallo l’assistente richiama l’attenzione dell’arbitro per fare espellere mister Merlo con severità forse eccessiva, ma il Calcio Derthona non si perde l’animo e va vicino al gol con un siluro di Gugliada deviato dalla difesa in calcio d’angolo.

Nella ripresa il tema della partita non cambia: i padroni di casa premono ed al 10’ guadagnano un calcio di punizione da buona posizione per fallo su Gugliada: batte Mazzocca, Farina spizzica di testa ma Murriero para sicuro. Il Calcio Derthona si gioca la carta Acerbo per schiacciare ancora di più la Santostefanese ma l’occasione più nitida capita al 23’ sui piedi di Cornero che dopo una fuga palla al piede sulla sinistra da metà campo salta il suo marcatore sulla fascia e arriva a concludere a rete colpendo Gaione. Pochi minuti dopo proprio Cornero sugli sviluppi di una rimessa laterale pesca Atomei solo davanti al portiere ma la conclusione della punta oltre a colpire la parte alta della traversa è annullata dalla bandierina del guardalinee che segnala un fuorigioco. Mazzocca alla mezz’ora impegna Murriero direttamente da piazzato, Echimov ci riprova e questa volta il portiere della Santostefanese deve fare un mezzo miracolo con la mano di richiamo per salvare la propria porta da un falso rimbalzo sul terreno. Al 35’ però, ci pensa Dansu a chiudere la gara con un sinistro rasoterra velenoso dal limite che accarezza il palo e si insacca per il raddoppio. Il legno scheggiato su punizione da Rosset poco dopo aumenta solo i rimpianti: dopo i quattro minuti di recupero il triplice fischio finale fa felice la Santostefanese. 


CALCIO DERTHONA - SANTOSTEFANESE 0-2 
Reti: pt 22’ Giordano aut. ; st 35’ Dansu 

Calcio Derthona (4-4-2): Gaione; Porreca, Giordano, Mazzocca, Barcella; Lugano (14’ st Acerbo), Genocchio, Gugliada, Echimov; Farina, Rosset. A disp. Santamaria, Orsi, Krekay, Maftei, Zarri, Gassani, Rampoldi. All. Merlo 
Santostefanese (4-4-1-1): Murriero; Graziani (41’ st Bortoletto), Mozzone (47’ st Chiarlo), Prizio, Capocchiano; Cornero (26’ st Barbera), Tuninetti, Dansu, Occelli (45’ st Busato); Zunino; Atomei (39’ st Costamagna). A disp. Filograno, Lerda, Veglia, Kolay. All. Brovia 

Arbitro: Azzaro di Aosta 

NOTE Espulso Merlo (39’) per proteste. Ammoniti Giordano, Barcella; Mozzone, Barbera. Calci d’angolo 5-4 per la Santostefanese. Recupero pt 1’; st 4’. Spettatori 200 circa. 
25/02/2019
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile