Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alluvioni Piovera

E' nato il nuovo Comune Alluvioni Piovera: "Avrà due sedi, come l'Unione Europea"

Dal primo gennaio 2018 il Commissario della Prefettura farà le funzioni del sindaco, fino a nuove elezioni in primavera. Gli attuali primi cittadini faranno da consiglieri. A parte il cambio di indirizzo, i servizi erano da tempo già condivisi
ALLUVIONI PIOVERA - Il primo gennaio 2018 sarà veramente l'inizio di qualcosa di nuovo. Prenderà vita il nuovo Comune Alluvioni Piovera, istituito ufficialmente dalla Regione Piemonte nella seduta del 28 novembre, dopo il positivo referendum consultivo tra le due realtà confinanti.

Da Capodanno, in base alla legge Delrio sulla riorganizzazione delle province, si insedierà il Commissario prefettizio per traghettare il Comune a nuove elezioni in primavera. Accanto a lui, nella nuova veste di comitato consultivo ristretto, i due sindaci, Giuseppe Betti e Enrico Boccaleri

Nella pratica cosa cambierà? Quasi nulla: l'unione dei Comuni aveva messo già in condivisione dipendenti, servizi, e persino il parroco. La sede legale sarà ad Alluvioni, mentre le sedi operative molto probabilmente resteranno entrambe. "Un po' come l'Unione Europea che ha la sede di Bruxelles e quella di Strasburgo", spiega Betti, "Non abbiamo ancora deciso, ma nulla ci vieta di ripartire le assemblee tra le due sedi".

Adesso, oltre a poter organizzare dei servizi comunali in modo efficiente Alluvioni Piovera potrà godere di incentivi economici proporzionati all’ampiezza degli enti e sull’entità delle popolazioni coinvolte nella fusione.

Ad Alluvioni Piovera spetta un contributo una tantum di 86 mila euro e un contributo annuo per un quinquennio di 17 mila. 

"Con quei soldi potremmo aprire uno sportello per aiutare i compaesani a sbrigare le pratiche di cambio indirizzo delle varie utenze e documentazioni", ipotizza Betti, che non ha ancora sciolto le riserve se ripresentarsi alle nuove elezioni per amministrare il Comune unito.

 
1/12/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Noi siamo Pernigotti
Noi siamo Pernigotti
Salviamo questo gianduiotto
Salviamo questo gianduiotto
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Il rito della bandiera
Il rito della bandiera
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria